Iskra



Carrello

Chi siamo

Riepilogo Autori

Contattaci


Una breve selezione del nostro catalogo -
Titolo Chistionu cantau
Autore Zanni Antiogu Mura
Periodo: Santandria 2011   Pagine: 120   Prezzo:  € 12,00   ISBN:  978-88-95468-26-6
Iscrittu in limba, torrat in trassa sos cantigos a ghitarra comente fuint in su tempus colau, cando ddos impitaiant in serenadas e oras de ispelegu. Sa melodia chi naschet cun sa oghe ispricada a s’antiga, allirgat sas cumpanzias.
Vai alla scheda - Ordina
 
Titolo I RETABLI IN SARDEGNA. STORIA E ICONOGRAFIA
Autore Aldo Sari
Periodo: Settembre 2017   Pagine: 112   Prezzo:  € 13,00   ISBN:  978-88-95468-55-6
II visitatore che entra in alcune delle antiche chiese della Sardegna può trovarsi ancora davanti allo spettacolo straordinario di grandi "macchine" d'altare che sovrastano la mensa, mostrando tra cornici e pinnacoli dorati immagini e storie sacre. Sono i retabli, questi fantastici palcoscenici che si aprivano davanti agli occhi dei nostri avi e che al lume delle candele si trasformavano in magiche visioni di paradiso. Essi ebbero ampia diffusione soprattutto nel Cinquecento, quando furono commissionati per qualificare gli altari di gran parte delle parrocchiali e dei santuari isolani. Qui si è voluto tracciare la storia di questi particolari polittici, dal loro primo apparire in Sardegna nel XIV secolo, quando furono importati dai catalani, fino allo scorcio del XVI, quando ormai, con la "scuola di Stampace", si era costituita una corrente sarda di pittura, in cui alla tradizione catalano-valenciana si innestava la sintesi prospettica e formale italiana, dando origine a un linguaggio rinnovato, imbevuto sì ancora di cultura mediterranea, ma in dialettico confronto con le nuove forme di rappresentazione rinascimentali.
Vai alla scheda - Ordina
 
Titolo LA LINGUA DEI SARDI
Autore Mario Ligia
Periodo: Marzo 2002   Pagine: 256   Prezzo:  € 18,00   ISBN:  978-88-95468-04-4
Nuove ipotesi filologiche per la conoscenza della lingua sarda. Il volume, redatto da Mario Ligia, analizza le parole della lingua sarda con prudente confronto prettamente etimologico basato sulla corrispondenza di radici e temi secondo la linguistica comparata.
Vai alla scheda - Ordina