Iskra



Carrello

Chi siamo

Riepilogo Autori

Contattaci


Una breve selezione del nostro catalogo -
Titolo DAI VICINATI ALLE CONTRADE.
Cenni di storia di Ghilarza dal 1831 al 1950
Autore Tomaso Sanna
Periodo: Dicembre 2012   Pagine: 216   Prezzo:  € 15,00   ISBN:  978-88-95468-27-3
Una ricostruzione della storia di Ghilarza attraverso gli uomini e le donne che vissero nei vicinati e nelle contrade del paese: “... un lavoro paziente e minuzioso che contribuisce ad arricchire il reticolo toponomastico anche e più delle fonti scritte stesse, nonostante i vasti vuoti aperti della memoria collettiva del paese, che ci restituisce come in un affresco l'immagine di quello che eravamo e che oggi siamo”.
Vai alla scheda - Ordina
 
Titolo Si ses europeu faedda in sardu
Deghe annos de lege 482/1999. Sardigna, Italia, Europa
Autore Marco Stolfo
Periodo: Natale 2009   Pagine: 248   Prezzo:  € 12,00   ISBN:  978-88-95468-15-0
Custu libru essit in occasione de sos deghe annos de custa Lege e cheret essere istrumentu de istùdiu e comprensione de sa normativa aplicada in Italia a favore de sas limbas de minoria e de sos elementos e tèrmines chi fàghent parte de su mundu de sas minorias in generale
Vai alla scheda - Ordina
 
Titolo TESTIMONIANZE DI GUERRA DEGLI UOMINI DEL GUILCIER E DEL BARIGADU.
DAL CONFLITTO ITALO-ETIOPICO ALLA GUERRA DI LIBERAZIONE
Autore Tomaso Sanna
Periodo: Novembre 2016   Pagine: 128   Prezzo:  € 13,00   ISBN:  978-88-95468-60-0
Le testimonianze di guerra dei pochi ancora viventi reduci della Seconda Guerra Mondiale con una narrazione stranamente fascinosa, dove i modi inusuali della scrittura contadina si mostrano capaci di una resa visionaria: i treni distrutti nella neve, l’affidamento delle ultime parole di un comandante morente, l’odissea degli scampati di Cefalonia, la fuga dalla prigione di via Tasso prima della fucilazione, la formazione sarda di una banda partigiana in Lombardia, la guerra della banda di Plievlie nei canyon del Montenegro, la costruzione della chiesa presbiteriana di un campo di prigionia in Kenia, le bombe di febbraio su Cagliari, le mappe della difesa antiaerea della diga del Tirso, gli orrori di Roatta e Biroli nella guerra jugoslava... Ed è a ben vedere una narrazione senza fine, poiché ogni racconto apre altri racconti e ogni storia altre storie.
Vai alla scheda - Ordina